La pietra nel letto del torrente - Đá trong lòng suối (Poesia - Thơ). Mai Văn Phấn - Raduce dall'inglese Claudia Piccinno - Claudia Piccinno dịch từ tiếng Anh sang tiếng Ý

Mai Văn Phấn

Traduce dall'inglese Claudia Piccinno

Translated from English into Italian by Claudia Piccinno

Claudia Piccinno dịch từ tiếng Anh sang tiếng Ý




Nhà thơ Claudia Piccinno




La pietra nel letto del torrente

 

 

Fai silenzio per udire l'acqua scorrere

Fredda rapida, in profondità, senza fine, gelida sopra la roccia.

 

È lì la primavera?

Un festone che sale per il sentiero

Il verso degli uccelli che risuona gorgogliando

 

Le ombre degli alberi tremano sulla roccia, all'ombra o al sole--

Come possono i colori dei fiori di campo essere incolumi per sempre?

La pietra chiude gli occhi con calma per lasciar passare l'acqua.

 

Languri con cosce di cenere (*)

Fanno oscillare e sollevare di nuovo le ombre degli alberi;

Le mosche confuse dalla pioggia delicata

Strisciano nelle fessure più profonde.

 

Le nuvole si fermano dove le nuvole ...

L'odore fragrante della guava matura si insinua nella foresta

Un istrice increspa le sue punte, si ferma.

 

Soprattutto in questo momento

Resta nel posto in cui ti trovi

 

_________

(*) Una specie di gibbone (vọoc chà vá chân xám o "vọoc Java (?) Chân

xám ") Nome scientifico: Pygathrix cinerea.

 

 

 

 

The Rock Inside Stream Bed

 

 

Be quiet for water flowing

Swift, deep, unending, icy cold over the rock.

 

Is there the Spring?

Festoon climbing the trail

Voice of birds resounding down gurgling

 

Shadows of trees tremble on the rock, shade or sun--

How can the colors of wildflowers could unscathed forever?

The stone closes its eyes in calm to let the water sweep across it.

 

Langurs with ashen thighs(*)

Cause the tree-shadows again to bob and rise;

Gentle drizzling rain disordered flies

Creeping into the deepest crevices.

 

Clouds stop where the clouds...

The fragrant odor of ripe guava creeps through the forest

A porcupine ruffles up its quills, goes still.

 

Above all in this moment

Let’s stay put at the spot where you are at

 

_________

(*) A kind of gibbon (vọoc chà vá chân xám or ‘vọoc Java (?) chân

xám’) Scientific name: Pygathrix cinerea.

 

 

 

 

Đá trong lòng suối

 

 

Lặng yên cho nước chảy

Xối xả lâu lạnh toát mình đá

 

Mùa Xuân đấy sao?

Dây hoa leo đường mòn

Tiếng chim dội xuống róc rách

 

Bóng cây xao động tảng đá lúc râm lúc nắng 

Sắc hoa dại kia sao bình yên mãi được

Đá nhắm mắt an nhiên nước cuốn

 

Mấy con voọc chà vá chân xám

Lại làm bóng cây dâng cao dập dềnh

Mưa bụi bay lung tung

Len lỏi vào nơi sâu kín nhất

 

Mây dừng nơi mây

Mùi ổi chín thơm len lỏi trong rừng

Một con nhím xù lông bất động

 

Hơn hết lúc này

Ai hãy ở yên chỗ đó.

 




Claudia Piccinno nasce a Lecce nel 1970, ma si trasferisce giovanissima in Lombardia e poi in Emilia Romagna dove attualmente vive e insegna in una scuola primaria. Laureata in Lingue e Letterature Straniere, pur scrivendo da sempre, solo dal 2011 inizia a partecipare ai concorsi letterari e ad ottenere numerosi riconoscimenti. Presente in circa quaranta raccolte antologiche, già membro di giuria in cinque concorsi letterari, ha al suo attivo le seguenti pubblicazioni

- silloge “La sfinge e il pierrot”, Aletti Editore, 2011

- silloge “Potando l’euforbia” in Transiti Diversi, Rupe Mutevole Edizioni, 2012

- silloge “Il soffitto, cortometraggi d’altrove”, La Lettera Scarlatta Edizioni, 2013, tradotta anche in lingua inglese (maggio 2014) e in serbo “Tabahnha” ed.Majdah (luglio 2014). Collabora ad alcune riviste on line e a blog letterari. Ottiene premi di rilievo tra cui il Premio letterario internazionale “Città del Galateo” 2013 e il premio internazionale d’arte “Saltino di Vallombrosa” 2014. Premio speciale della giuria al “Premio Vitruvio” 2014, al “Premio Tulliola” 2014, al concorso internazionale “Guerrato” 2014 e premio "Il porticciolo" alla 7.ma edizione del premio internazionale Pegasus città di Cattolica.





Mai Văn Phấn: poeta Vietnamita. Il poeta vietnamita Mai Văn Phấn è nato nel 1955 a Ninh Bình, sul Delta del Fiume Rosso, nel Vietnam del Nord. Attualmente vive e scrive poesie nella città di Hải Phòng. Ha vinto numerosi premi letterari vietnamiti e internazionali, tra cui The Vietnam Writers 'Association Award nel 2010, The Cikada Literary Prize of Sweden nel 2017, The Award of Serbian Academy of Sciences and Arts nel 2019 and The Literary award from Association of Literary Traduttori del Montenegro nel 2020. Ha pubblicato 16 libri di poesie e 1 libro "Critiche - Saggi" in Vietnam. Ha all’attivo 19 libri di poesia sia  pubblicati in paesi stranieri che sulla rete di distribuzione dei libri di Amazon. Le poesie di Mai Văn Phấn sono state tradotte in 32 lingue.

 

 

 







 

BÀI KHÁC
1 2 
image advertisement
image advertisement

image advertisement
image advertisement




























Thiết kế bởi VNPT | Quản trị